8a ritorno - Calcio Club Lonigo

Vai ai contenuti

Menu principale:

8a ritorno

LE CRONACHE > 2007/2008

Montorso/San Zeno - C.C.Lonigo 2-2  Bellini, Volpato
8a giornata ritorno 31 marzo 2008

Si pareggia 2 a 2 in quel di Montorso, dopo una partita poco entusiasmante con un avversaria dal gioco poco spettacolare ma da un pressing efficace a tutta zona.
La panchina era delle più magra della stagione (intendo dire per numero di giocatori), visto le assenze del Kuke, per infortunio in allenamento alla caviglia, del dott.Mancio, squalificato per un turno ed ad altri atleti che per un motivo o per l'altro non si sono presentati all'appello dell'arbitro.

Partita non spumeggiante, ripeto, sia per il giorno (lunedì) che per il risultato, che sotto un certo aspetto lascia un po' l'amaro in bocca ai ragazzi di Lonigo.
Ma come dicono sempre alla televisione "Dai, va bene così, il mister ci ha dato fiducia, si porta a casa un punticino, domani si ricomincia, poi c'è la Champions, la coppa Italia,....".
Sì, appunto un punto. Ma è davvero buono.
Squadra ostica il Montorso-S.Zeno.

Cronaca: il risultato si apre a favore dei locali grazie ad un autogol del nostro Ivan, che accidentalmente calciava in rete di collo pieno, per anticipare l'attacante avversario. 1 a 0 e morale a terra. Denis, portiere di ghiaccio, è incredulo. Il mister Perca latra come un pincher!
Ma dopo qualche minuto, arriva il, certo, meritato pareggio, grazie ad una punizione cross battuta dal(leggi 2 punti): esuberante, stilisticamnete perfetto, fine, elegante, professionista, ancorman, manager, playboy e ballerino MAURIZIO MANEGA, catapultata in rete su mezza rovesciata dal dotato (in tutti i sensi, e che invidia) rag. Bellu.
La folla è in delirio. L'assist è da campioni. Manega lancia la maglia a Lancia che che in Lancia Delta è arrivato! Il Perca sorride, a parte gli scherzi, ed il Manega, fiero dell'operato si congratula con il marcatore. Cose da vedere!
Il raddoppio giunge per i leoni leoniceni allo scadere del primo tempo regolamentare, sempre grazie ad un lancio del regista della serata, Mauri Manega, che mette ancora sulla testa, ma di Marco Volpato stavolta, un pallone che sorprende il portiere.
Ed il primo tempo, scade, sotto un nervosismo assurdo, che fa incavolare il capitano Zazza.

Ripresa, con lo stesso tono, palle alte e poco spettacolo e qualche falletto poco elegante.
E chi di cross ferisce, di cross subisce: calcio d'angolo per la giovane squadra locale, che come in un gioco di prestigio, fa filtrare la palla in area piccola che impietrisce difesa e portiere arrivando sul secondo palo dove l'attacante estremo Montorsosanzenese, calcio in rete mettendo la X sul risultato della sera!
La partita si chiude con la squadra del Lonigo all'arrembaggio, che prende una traversa dopo un tiro dai 30 metri di Max Rock Bari.

Eccovi la formazione del Calcio club Lonigo: GUARDA-ALLOCCA-GUERRIERO-PASQUALOTTO-NEGRETTO-BARI-ZAZZARON-POZZAN-MANEGA-VOLPATO-BELLINI,LANCIA-NARDI-PIACENTINI-SHAHINAJ.

L'appuntemento è mercoledì 2 Aprile a s.Marina, e venerdì, match in casa presso il campo parrocchiale di Madonna di Lonigo contro La Favorita '93.

Dal campo di Montorso, questo è tutto, a voi sede.Giampe!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu